Il Museo di cultura popolare Egna

Il Museo di cultura popolare é un museo etnografico, situato in un dimora storica sotto i portici nel centro di Egna.

Nelle antiche sale il museo mostra oggetti di arredamento e di uso quotidiano del ceto sociale borghese del XIX e XX secolo. I pezzi esposti vengono presentati nel loro ambiente consueto, come se l’edificio fosse ancora oggi abitato. Il fondo museale é stato raccolto in decenni di minuzioso lavoro dalla signora Anna Grandi Müller. >> leggi

Attualità

Giornata internazionale dei musei 2017

Giornata internazionale dei musei 2017

Il tema della giornata internazionale dei musei si chiama quest’anno: “Cercando tracce, storie nascoste” Trovate tra gli oggetti eposti nel […]

Die Jagd auf Fliegen, Mücken und Motten

Die Jagd auf Fliegen, Mücken und Motten

In früheren Jahren hatte man, besonders im ländlichen Gebiet, mit der Mücken- und Fliegenplage zu leiden. Dagegen half die Fliegenglocke.

Die “Tirggtschurtschen”

Die “Tirggtschurtschen”

Die Tirggtschurtschen, abgerebbelte Maiskolben, wurden als Füll- und Dämmaterial in den Hauswänden verwendet.

Il Museo di cultura popolare viene gestito unicamente da collaboratrici e collaboratori volontari, che costituiscono l’associazione museale. L’ingresso è gratuito, ma siamo lieti di ricevere un’offerta libera.

Un sentito ringraziamento è rivolto a tutti coloro che fino ad ora hanno contribuito alla raccolta degli oggetti museali e hanno generosamente sostenuto e sostengono ancora oggi l’associazione del museo. Il museo é anche socio dell’Associazione Musei Altoatesini.

 

 

Orari di apertura

Pasqua-Ognissanti
Do, Ma, Ve 10–12 h
Me, Gi 16–18 h
e

Führungen für Gruppen

Auf Anfrage gibt es Führungen für Gruppen
auch außerhalb der Öffnungszeiten!

 

Museumsverband Südtirol